Skin (body) care routine

Avatar di Ale
0
0
Chiesto da 1 mese fa in Make UP e Skin Care

Dopo la cura della pelle del viso, non potevo non fare quella del corpo, soprattutto con una routine che mi sta piacendo molto.
Parto subito, nomino per prima cosa i bagno doccia.
È strano, nel senso, di solito ci si butta a nominare i vari scrub e cremine, ma alla fine come per il viso, ancor di più per il corpo è importante il detergente, no?
E quindi perchè non nominarlo?
Devo dire che io uso spesso bagno doccia da cattivo inci, perchè più economici, ma io in generale cerco un bagno doccia super delicato. Io faccio la doccia tutti i giorni e ho una pelle sensibile.. quindi.
In questo periodo sto usando:
-bagno doccia alla malva di Ekos
Che è ottimo!!! Super delicato, fa una bella schiumetta, il profumo è proprio alla malva e delicato. Lo adoro e sicuramente lo comprerò ancora, come comprerò ancora il suo fratellino doccia shampoo al limone (per il momento il mio preferito ma solo perchè amo il limone).
-Bagno doccia all’olio di mandorle dolci di Erboristica.
E niente… di questo mi sono proprio innamorata. Inutile dirvi il profumo di mandorle dolci fantastico…
La consistenza sembra proprio quella dell’olio di mandorle, ma in realtà è appunto un detergente. Lava benissimo la pelle, la lascia tutta profumata, non secca e non irrita… perfetto!
Inoltre ha l’aloe al 3′ posto e l’olio di mandorle a metà inci, quindi è veramente ottimo.
– come Scrub settimanale, io ho abbandonato tutti gli scrub vari (come per il viso) e li ho sostituiti col guanto kessa di Le erbe di Janas! Lo trovo utilissimo, pratico, economico (in quanto lo compri una volta e ti dura tantissimo) e soprattutto fa davvero il suo lavoro!
Devo dirvi la verità: io sono una sprecona con gli scrub. Ne ho provati diversi.. ma io ho l’abitudine di usarne davvero tanto di prodotto. Quindi un barattolo non mi durava nemmeno un mese. Con la kessa ovviamente non può succedere ehehe. Inoltre trovo che esfolia la pelle come nessun altro scrub sa fare. La pelle rimane liscia, senza pelle morta. Sembra contrastare anche il problema dei peli incarniti.
Io lo sto utilizzando in combo col sapone liquido di Aleppo di Tea Natura.
– per quanto riguarda l’idratazione, io preferisco gli oli, in quanto non amo le creme perchè non mi va di star lì a spalmare.
In questo periodo sto usando del semplice olio di mandorle dolci, in particolare della Kaloderma. Sto letteralmente amando questo prodotto e, vi farò un post in cui vi dirò alcuni oli di mandorle dolci (reperibili da tigotà) a confronto, ma vi accenno già che questo secondo me è il migliore.
Lo spalmo,dopo aver fatto la doccia, a grosso modo su tutto il corpo, soprattutto nelle zone con smagliature. Faccio un massaggio abbastanza veloce e poi metto l’accappatoio. Io non mi asciugo praticamente mai (XD), resto in accappatoio, inizio a struccarmi, lavare il viso, denti ecc e la pelle si è già asciugata. Se vedo di aver messo troppo olio, tampono con l’asciugamano. La pelle rimane idratata, luminosa e mi sembra che i vari rossori causati da pelle sensibile sulle gambe, si attenuano e la pelle risulta meno irritata.
Adoro questo olio.
Inutile dirvi che è fantastico in accoppiata col bagno doccia all’olio di mandorle dolci, una coccola fantastica.
– l’unica crema che sto utilizzando, è quella nutriente di Oma Gertrude. La ritengo una crema molto pesante.. però il profumo è fantastico, di albicocca.

Avatar di Sunrice
0
0
Risposta di 1 mese fa

I prodotti Ekos da me non vengono distribuiti (trovo invece Anthyllis dello stesso gruppo)ma li ho visti mentre stavo da una parente in altra città e mi hanno ispirato tanto, la prossima volta che sono in trasferta mi faccio un pò di scorte di questo brand. La kessa invece l’ho vista e ce l’ho in wishlist da un pò, proprio quella di Janas, e sono contenta che la trovi efficace, penso proprio che appena smaltisco un pò di cosucce la prendo anch’io…ti chiederei una cosa, come tipo di esfoliazione è abbastanza delicata sul corpo?Ho molti nei e pelle delicata, per cui necessito di esfoliazione efficace ma allo stesso tempo non troppo abrasiva!

  • Ale
    Nel mio caso è l’opposto, non trovo Anthyllis! anche io ho una pelle sensibile, devo dire che la kessa non è delicata, come invece dicono. Se io ad esempio ho la pelle irritata, non è il massimo usarla. Ma devo dire che il problema si è attenuato con l’uso costante.. quindi non so se abbia dei benifici anche su questo discorso. Comunque te la consiglio, usala una volta a settimana, partendo dai piedi fino alle spalle (dall’alto al basso), non grattare troppo e usa una crema o un olio idratante
  • Sunrice
    Quando la prenderò, seguirò senz’altro i tuoi suggerimenti d’uso, grazie!;-)
Mostrato 1 risultato
Scrivi la tua risposta

Si prega di effettuare il prima di rispondere alle domande.